Atrial
Fibrillation

LA MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA IN CONFORMITA' ALLE LINEE GUIDA

L’automisurazione della pressione arteriosa è utile solo se il misuratore fornisce dati precisi ed attendibili.
Risultati non corretti possono indurre a comportamenti negligenti o ad 
inutile ansia.
Medici e società scientifiche raccomandano validazioni indipendenti dell’accuratezza dei misuratori della pressione e specifici studi clinici in popolazioni speciali.
L’accuratezza dei misuratori della pressione Microlife è stata clinicamente testata secondo i protocolli della European Society of Hypertension (ESH) e della British Hypertension Society (BHS), conseguendo il più alto livello di valutazione A:A, ed è stata confermata da validazioni cliniche anche su "pazienti difficili" come donne in gravidanza/preeclampsia, diabetici, dializzati, obesi e con Fibrillazione Atriale.

 

TECNOLOGIE E PROTOCOLLI IN CONFORMITA' ALLE LINEE GUIDA

I misuratori della pressione Microlife sono stati progettati e sviluppati con tecnologie basate sui protocolli delle linee guida sulla misurazione della pressione arteriosa pubblicate dalle maggiori società scientifiche mondiali quali la World Health Organization (WHO), la European Society of Hypertension (ESH) e l’American Heart Association (AHA).

LE MISURAZIONI RIPETUTE CON LA TECNOLOGIA MICROLIFE MAM MIGLIORANO L'ATTENDIBILITA' DEL MONITORAGGIO DELLA PRESSIONE ARTERIOSA E DELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE
 
I medici e le società scientifiche contro l’Ipertensione raccomandano di effettuare ogni volta almeno 2 misurazioni consecutive e calcolarne la media.
Le misurazioni ripetute garantiscono una maggiore accuratezza soprattutto in pazienti con aritmie o Fibrillazione Atriale.
La tecnologia brevettata Microlife MAM effettua automaticamente 3 misurazioni e la loro media.
I valori rilevati vengono analizzati e ponderati per ottenere misurazioni più accurate.
In caso di misurazioni anomale queste vengono ripetute automaticamente.
Le misurazioni sono intervallate da una pausa di 15 sec., adeguata e che non crea ingorgo venoso come clinicamente dimostrato.
L’algoritmo MAM è stato clinicamente testato in diversi studi scientifici.
Le misurazioni ripetute con la tecnologia MAM sono indispensabili per una rilevazione accurata della Fibrillazione Atriale con l’algoritmo AFIB.