Atrial
Fibrillation

LA MISURAZIONE DELLA PRESSIONE ARTERIOSA CON METODO OSCILLOMETRICO E LO SCREENING DELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE

La misurazione della pressione arteriosa è una manovra frequentemente richiesta in ambulatorio, farmacia e a domicilio.
Non tutti gli apparecchi automatici, tuttavia, sono in grado di misurare correttamente la pressione arteriosa o di rilevare la Fibrillazione Atriale quando un soggetto presenta questa irregolarità del ritmo cardiaco.
La tecnologia brevettata Microlife AFIB è validata per il rilevamento pressorio in pazienti affetti da Fibrillazione Atriale ed è - a oggi - l’unica specificatamente prevista nella propria destinazione d’uso per lo screening della Fibrillazione Atriale.
L’automisurazione della pressione arteriosa è utile solo se il misuratore fornisce dati precisi ed attendibili. 
Risultati non corretti al contrario possono indurre a comportamenti negligenti o ad inutile ansia.
I misuratori della pressione digitali Microlife effettuano precise misurazioni pressorie applicando il così detto "metodo oscillometrico”; questo metodo è ben accettato in tutto il mondo da oltre 30 anni e viene applicato negli ospedali, ogni qualvolta ci sia bisogno di un controllo intensivo ed estremamente accurato della pressione arteriosa del paziente.

L’accuratezza dei misuratori della pressione con metodo oscillometrico Microlife e integrata tecnologia AFIB per la rilevazione della Fibrillazione Atriale è stata clinicamente testata secondo i protocolli della European Society of Hypertension (ESH) e della British Hypertension Society (BHS), conseguendo il più alto livello di valutazione A:A.
I misuratori della pressione Microlife sono stati ulteriormente validati in popolazioni di pazienti “difficili” come donne in gravidanza/preeclampsia, diabetici, dializzati, obesi e con Fibrillazione Atriale.

La pressione arteriosa viene accuratamente misurata rilevando le oscillazioni pulsatorie durante la fase di sgonfiaggio del bracciale. 
Medici e società scientifiche raccomandano validazioni indipendenti dell’accuratezza dei misuratori della pressione e specifici studi clinici su popolazioni speciali.
I misuratori della pressione Microlife sono stati progettati e sviluppati con tecnologie basate sui protocolli delle linee guida relative alla misurazione della pressione arteriosa pubblicate dalle più importanti società scientifiche mondiali quali la World Health Organization (WHO), la European Society of Hypertension (ESH) e l’American Heart Association (AHA). I medici e le società scientifiche contro l’ipertensione raccomandano di effettuare ogni volta almeno 2 misurazioni consecutive e calcolarne la media.
Le misurazioni ripetute garantiscono una maggiore accuratezza soprattutto in pazienti con aritmie o Fibrillazione Atriale. 
La tecnologia brevettata Microlife MAM effettua automaticamente 3 misurazioni e la loro media.
I valori rilevati vengono analizzati e ponderati per ottenere misurazioni più accurate.
In caso di rilevazioni anomale queste vengono ripetute automaticamente.
Le misurazioni sono intervallate da una pausa di 15 sec., adeguata e che non crea ingorgo venoso come clinicamente dimostrato.
L’algoritmo MAM è stato clinicamente testato in diversi studi scientifici.
Le misurazioni ripetute con la tecnologia MAM sono indispensabili per una rilevazione accurata della Fibrillazione Atriale con l’algoritmo AFIB.